Perchè pulire il computer dalla polvere?

Non tutti lo sanno ma la polvere è, forse, il nemico numero uno dei computer. Infatti è una delle cause principali di guasti all’hardware.

Questo perché, con l’utilizzo del computer (desktop e portatili), la polvere si accumula nelle griglie di aerazione, nelle fessure dove circola aria e nelle ventole di raffreddamento bloccandone il funzionamento. Tutto questo fa si che il surriscaldamento dei componenti interni rompa l’hardware facendo smettere di funzionare il pc.

Come riconoscere quando è ora di pulire?

  • innalzamenti improvvisi di temperatura
  • le ventole fanno molto rumore
  • crash ricorrenti di sistema e software
  • riavvii improvvisi del pc

Cosa fare?

Il consiglio è quello di smontare il computer, soffiare la polvere con aria compressa stando molto attenti a non danneggiare i componenti elettronici (sconsiglio l’uso di bombolette ad aria compressa perchè la condensa potrebbe danneggiare irriparabilmente l’hardware)

far pulire il pc almeno una volta all’anno, per far si che la macchina lavori in modo efficente e duri nel tempo. Oltre alla pulizia, a volte, potrebbe essere necessario anche sostituire la pasta termica o i cuscinetti se questi si sono seccati e non riescono più a scambiare il raffreddamento in maniera ottimale.

Per maggiorni informazioni contattaci qui sotto oppure cliccando il tasto in basso a destra.

A.